Palermo, la Polizia scova e sanziona i parcheggiatori abusivi

Ancora un servizio della Polizia di Stato, finalizzato al contrasto del fenomeno dei parcheggiatori abusivi nelle aree cittadine.

L’attività si è svolta in più fasi ed ha riguardato diverse zone del capoluogo:

Gli Agenti del Commissariato di P.S. San Lorenzo e del Reparto Prevenzione Crimine hanno sottoposto a controllo un’ampia area tra le piazze Giovanni Paolo II e Niscemi, individuando 4 soggetti intenti ad esercitare l’attività di parcheggiatori abusivi; per tutti è “scattato” l’ordine di allontanamento immediato dai luoghi e nei loro confronti sono state elevate sanzioni per 4.000€ oltre al sequestro delle somme frutto dell’illecito guadagno.

Gli Agenti del Commissariato di P.S. Politeama e del Reparto Prevenzione Crimine, nell’ambito di medesimi servizi, hanno concentrato le loro attività in una vasta zona del centro cittadino.

Nel corso dei servizi sono stati individuati 3 parcheggiatori abusivi.

Per ciascuno di loro è stato emesso un ordine di allontanamento per 48 ore dal luogo occupato; inoltre, a due di essi è stata comminata una sanzione amministrativa di 1.000,00 euro, al terzo, invece, di 3.000 € in quanto recidivo, con contestuale confisca, per tutti, del denaro in loro possesso, ritenuto provento dell’illecita attività.

Le posizioni dei parcheggiatori abusivi sanzionati sono adesso al vaglio della Questura per l’eventuale applicazione nei loro riguardi del cosiddetto “DASPO Urbano”, un provvedimento ancor più stringente, disposto dal Questore, che prevede un lungo divieto di reingresso nelle aree dalle quali si era stati estromessi.

 

Si ringrazia l’ufficio Stampa della Polizia di Stato

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *